La TV si è rotta

Per una volta rimando da qui al post in inglese (non solo perché tradurre è noioso…) con un mezzo commento.

Il tema: la crisi dei modelli di servizio e di interazione (o consumo) della TV, visti nella sintesi notevolissima di un ricercatore finlandese di stanza negli Stati Uniti. Lettura molto interessante, specie nel giorno in cui su Friendfeed è stata rilanciata la news del Guardian sul sorpasso degli investimenti per la pubblicità via Internet a danno di quelli per la TV (dettagli volanti per capire: si parla dei primi sei mesi dell’anno, fonte IAB UK).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *